MAGENTA NOSTRA - Novembre 2019

1 MAGENTA NOSTRA ANNO XXVIII - N. 9 - NOVEMBRE 2019 Direz. Redazione: 20013 Magenta - via 4 Giugno 80 tel./fax 02 97291515 INTERNET: www.prolocomagenta.org E-MAIL: info@prolocomagenta.org Direttore responsabile: Oliviero Trezzi Aut. Trib. Milano n. 602 del 9-11-’92 Stampa: dodicimila copie - mensile Punti di distribuzione: L’Edicola del cortile di Carlo Oldani, via S. Caterina 31/33 - Circolo Daniele, Pontevecchio - Panificio Franchino, via Novara, 33 - Mazzucchelli, via Men- tana, 11 - Edicola di via Melzi - Il Segnalibro, via Roma, 87 - La Memoria del Mondo, Galleria dei Portici - Foto Cattaneo, via del Carso, 33 - Cartoleria Arte Mia, via Dante, 29 - Biblioteca Comunale, via Fornaroli - Giornalaio Boschetti (IPER) - Ist. Madri Canossiane - Caffè dei Portici, via Mazzini - Bar The Rose, via Pusterla - Casa di riposo don Cuni - Cicli Chiodini, via Melzi - Bersaglieri, via Matteotti - Alpini, via Milano - Circolo Banda Civica, via Melzi - CinemateatroNuovo - Teatro Lirico - Cartoleria Posteria, via Garibaldi, 12 - Caffè Maino, Piazza Liberazione - Edicola del Borgo, via De Medici, 4 Pontenuovo. GLI AVVENIMENTI DI PRO LOCO MAGENTA ANCHE SU NOVEMBRE Che per tutti noi è innanzitutto la festa di San Martino, e a un goloso come me fa subito venire in mente il “suo” dolce che, se pure non possiamo ancora considerare parte del- la tradizione, è oramai comunque un’attesa da acquolina in bocca. Buona e bella perché anche quest’anno acquistandolo si contribu- irà ad una raccolta fondi destinati ad attività sociali. Soprattutto, certo, l’evento è il Concerto di Totem in “chiesa grande” con la consegna del San Martino d’Oro 2019 . Momento di alto significato in cui la città si ritrova sim- bolicamente unita ( non a caso la segna- lazione viene decisa su proposta della Pro Loco Magenta con unanime deliberazione del Sindaco e del Parroco) nel sottolineare ai concittadini la persona o l’organizzazione che per meriti particolari può essere additata ad esempio per tutti. È un momento in cui il senso di appartenen- za ad una comunità si rende esplicito e signi- ficativamente evidente. Una comunità viva e vitale che si è ben mo- strata domenica 29 settembre alla 24 a Festa delle Associazioni e poi, la domenica suc- cessiva, per la 27 a Festa del Commercio e infine, sabato 12 ottobre, per una delle mol- te manifestazioni de “Il mese dalla salu- te” . Occasioni in cui “la piazza” , complice un tempo di splendido autunno, è stata gremita come e forse più della 100 a edizione della Milano - Torino , partita proprio dalla nostra piazza mercoledì 9. Già lo scorso numero di ottobre di questo giornale era stracolmo di locandine per tutte le manifestazioni, conferenze, concerti, spet- tacoli vari che si terranno in città nella stagio- ne che inizia con l’autunno per protrarsi sino a tutto maggio, sino al 4 giugno e all’estate. Ed altrettante ne trovate in questo numero e via via nei prossimi. Sono veramente tante; ce ne sono per ogni “gusto” e “passione”. Poi ci sarà sempre chi, non abbandonando mai il divano di casa, continuerà a lamentarsi che …”non succede mai nulla in città…” . In realtà, capita (28 settembre) che in Casa Giacobbe ci sia stata la consegna del premio “IL VIANDANTE” che l’Accademia Peregrini organizza da ben sedici anni, contemporane- amente in piazzetta Formentano, la Maxentia Big Band teneva il concerto “Paolo Nebulo- ni Memorial Day” (edizione di cui ho perso il conto); in via Roma c’era una animazione sponsorizzata dalla Galleria Magenta e -so- prattutto- nel cortile dell’oratorio uno spro- posito di ragazzi e famiglie festeggiavano l’o- ratorio con una serata di cabaret… È proprio vero che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire e peggior cieco di chi non vuol vedere! Invece voi, carissimi lettori state -lo so- bene accorti e, a proposito di vedere, sono certo Cine Foto Cattaneo

RkJQdWJsaXNoZXIy OTE3NQ==